Anche tu puoi aiutare i bisognosi della Moldavia!

Di recente mio cognato Angelo Ercolano, marito di Paola, la sorella minore di mia moglie, ha partecipato a una missione in Moldavia. Gli ho chiesto di scriverne due righe per farci capire come possiamo aiutare anche noi. Ecco le parole di Angelo.
Due chiese evangeliche di Reggio Emilia e Isola di Gran Sasso ormai da tre anni collaborano con il ministero del fratello Emanuel Besleaga in Moldavia. Ministero che consiste nel portare non solo il Vangelo di Cristo, ma anche il suo pratico riscontro di amore alle genti. Dove in una terra martoriata da problematiche quali l’alcolismo, abuso della donna, povertà e l’elenco potrebbero essere infinito, un dono, una parola cara, uno scambio di idee, di una parole sono la chiave di accesso nelle loro vite e famiglie. Quest’anno siamo andati in quattro: Sergio “il nostro capogruppo”, Antonello, Noemi ed io. Una settimana arricchente per noi, ma allo stesso tempo una doccia fredda, uno schiaffo in faccia per quelle che “sono, potrebbero essere” le nostre realtà di una vita effimera, che scorre inesorabile dimenticando i bisogni di uomini, bambini e donne che sono come noi anch’essi creature dello stesso Dio. Troverete di sotto i quattro articoli che vi daranno un idea di quello che abbiamo fatto in quelle terre. Grazie.
Aggiungo io, Pietro, che in fondo a ciascun articolo c’è un IBAN per coloro che volessero aiutare donando dei soldi, doni che saranno sicuramente apprezzati dai bisognosi della Moldavia. Prima dei link forniti da Angelo, vi fornisco qui anche quello di Operation World che ci dà delle dritte su come pregare per questo paese molto bisognoso.
Precedente In viaggio per le Valli valdesi Successivo Pregate per il lancio di Vite Trasformate di Firenze della Chiesa Logos