Che storia di Hope!

Ti consiglio di guardare la storia di Hope. Non è tanto lunga. Se non sai l’inglese, magari chiedi a un amico o a un’amica di tradurtela via via. E’ qui in Italia che Hope è stata liberata da Gesù tramite donne e uomini profondamente consacrati all’Amico dei peccatori e delle peccatrici (cfr. Matteo 11:19; Luca 7:34).

Attenzione: la password è Hopeful

Efesini 3:20-21: “20 Or a colui che può, mediante la potenza che opera in noi, fare infinitamente di più di quel che domandiamo o pensiamo, 21 a lui sia la gloria nella chiesa, e in Cristo Gesù, per tutte le età, nei secoli dei secoli. Amen.”

Sermone collegato: La parola alle donne.

Precedente Ebrei 12:24: il sangue dell'aspersione che parla meglio del sangue d'Abele Successivo Un'intervista con Luca Faedda su Come avere pace con Dio