Gocce d’olio nella nostra lampada, Thomas Watson

“L’apostolo afferma: ‘Noi siamo collaboratori della vostra gioia’ (2 Corinzi 1:24). Quando un cristiano conversa e comunica con un altro, questo divenne un mezzo per la sua conferma. Allo stesso modo in cui le pietre di un arco, scaricando l’una sull’altra la loro forza, si tengono insieme e in alto, così i cristiani, comunicandosi la loro esperienza, si riscaldano e ravvivano gli uni gli altri. ‘Facciamo attenzione gli uni agli altri per stimolarci all’amore e alle buone opere’ (Ebrei 10:24). Oh, come fiorisce in fretta la grazia quando è coltivata mediante dei santi colloqui! Un cristiano, tenendo dei buoni discorsi, aggiunge gocce d’olio nella sua lampada in modo che la sua fede brilli sempre di più.”

Thomas Watson (c. 1620-1686), Il cordiale divino, pp. 21-22, la sezione 6. La comunione dei santi [= dei credenti].

La nostra fede sta brillando sempre di più perché viene alimentata dall’incoraggiamento reciproco con altri credenti?

***

Seguimi su Facebook: Pietro Ciavarella

Puoi ascoltare il live-streaming del nostro sermone domenicale alla pagina Facebook Chiesa Evangelica Riformata l’Isolotto di Firenze dopo le ore 10,45.

Venite a trovarci 🙂 pciavarella12@gmail.com

Podcast (italiano and English).

Sermoni.

-Cos’è il Vangelo, prima parte; seconda parte.

Sermoni su Giovanni Battista.

Sermoni sulla Lettera di Paolo ai Romani.

Sermoni sul sola Scriptura, soltanto la Bibbia.

Sermoni sull’Avvento e sul Natale.

Sermoni sulla Croce di Cristo.

Sermoni della Quaresima e sulla Pasqua.

Altri sermoni.

Sermons in English.

Corsi.

Meditazioni.

Libri.

Se sei una donna, per te c’è anche lo studio biblico per le donne di mia moglie Silvia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.