Libro sull’Apocalisse consigliato da D.A. Carson

Robert H. Mounce, Apocalisse. Introduzione e commento, Ed. GBU, Chieti 2013 (orig. ingl. The Book of Revelation, rev. ed. Eerdmans, Grand Rapids 1997).

Del commentario di Mounce sull’Apocalisse, D.A. Carson scrive: “Perhaps the best single volume at a highly accessible level is that of…Mounce…–a learned but well-written work that not only, in most instances, explains the text satisfactorily, but that also introduces the student to the best of the secondary literature” (D.A. Carson, New Testament Commentary Survey, 5th edition, Baker/Grand Rapids, Inter-Varsity Leicester, 127).

In sintesi, un commentario fatto piuttosto bene che è anche accessibile ai non addetti ai lavori.

Forse è il momento di leggere un commentario sull’Apocalisse che cerchi di spiegare il testo biblico anziché fare previsioni irresponsabili (cfr. Marco 13:32, ovviamente anche il v. 33!) del tipo che vengono fatte ai nostri giorni e fin dai primissimi secoli della storia del cristianesimo. Certamente so che il ritorno imminente di Cristo dovrebbe motivarci a una vita sempre più consacrata a lui (cfr. 2 Pietro 3:11-15). Per favore, pregate che ciò si verifichi anche nella mia vita.

Cfr. anche Un buon libro su La teologia dell’Apocalisse, Richard Bauckham e L’accento sulle cose giuste?

In un post futuro, un link a tante risorse sull’Apocalisse.

Precedente La coscienza in 1 Timoteo Successivo Un sito per il tuo greco