Non conosco l’ebraico. Cosa vuol dire la speranza nella Bibbia?

Una credente mi ha scritto: sto meditando sul significato della parola speranza, mi sai dire una fonte affidabile dove cercare il suo significato nella lingua ebraica e dove posso rivolgermi quando ho bisogno di sapere il significato nel originale della parole scritte nella Bibbia? Grazie.

speranza

Ecco la mia risposta. Se uno non conosce le lingue bibliche (il greco, l’ebraico e l’aramaico), se sa l’inglese è utile rivolgersi al libro di Mounce di cui parlo in questo video.

Ma attenzione: capire un concetto, in parte riguarda il significato della parola ma in (gran) parte il modo in cui quella parola viene adoperata. Questo fatto ha un’implicazione importante per noi (se conosciamo o meno le lingue bibliche) per come indagare sul significato di un termine biblico, nel caso specifico “speranza”.
Basta fare una semplice ricerca sulla parola (e parole affini e attinenti, anche “sperare” per esempio) su laparola.net (una chiava biblica elettronica) e trovare tutti i versetti in cui quei vocaboli si trovano. Quindi, leggi i brani più ampi in cui si trova il vocabolo o i vocaboli in questione. A quel punto, puoi cominciare a capire meglio cosa sia la “speranza” nella Bibbia.
Ti servono semplicemente una Bibbia italiana e una chiave biblica (laparola.net). Ci sono anche dei buoni “dizionari biblici” che forniscono delle voci o dei lemmi sui concetti importanti della Bibbia, ma quello buono in italiano (Dizionario biblico GBU) è fuori stampa. Forse conosci qualcuno che ne ha una copia. Basta consultare il breve lemma/voce su “speranza”, se c’è. I dati del lemma in questione fornirebbero altri elementi utili alla tua indagine.
Buono studio della Parola di Dio, cara sorella in Cristo!
Per altre risorse, cliccare qui.
Precedente Un commento sul video di Corrado Salmé sulla giustificazione per tutti Successivo Insieme a giovani che amano Cristo!