Tratta bene tua moglie, sennò Dio non ascolterà le tue preghiere

1 Pietro parla della preghiera in tre versetti: 3:7, 12; 4:7.

1 Pietro 3:12 dice che “gli occhi del Signore sono sui giusti e i suoi orecchi sono attenti alle loro preghiere”. Il principio? Dio vuole che tutti noi credenti ci comportiamo secondo le sue vie affinché lui ascolti le nostre preghiere. Il prossimo passo? Se non ci stiamo comportando secondo le vie del Signore, ravvediamocene e ricominciamo a farlo.

1 Pietro 4:7 dice: “La fine di tutte le cose è vicina; siate dunque moderati e sobri per dedicarvi alla preghiera”. Il principio? Quando noi credenti, maschi e femmine, viviamo in modo “moderato” e “sobrio”, siamo più inclini a dedicarci alla preghiera. Il prossimo passo? Se non stiamo vivendo uno stile di vita moderato e sobrio, cominciamo a farlo per poterci dedicare di più alla preghiera.

1 Pietro 3:1-6 parla dell’importanza della sottomissione delle mogli ai propri mariti. Poi al v. 7 Pietro aggiunge questo per i mariti: “Anche voi, mariti, vivete insieme alle vostre mogli con il riguardo dovuto alla donna, come a un vaso più delicato. Onoratele, poiché anch’esse sono eredi con voi della grazia della vita, affinché le vostre preghiere non siano impedite.” Il principio? Se noi mariti non trattiamo bene le nostre mogli, da parte sua, quando noi preghiamo, Dio non tratterà bene noi. Il prossimo passo? Quando non trattiamo bene nostra moglie, ravvediamocene e ricominciamo a trattarla con la dignità che è sua come essere creato ad immagine e somiglianza di Dio (cfr. Genesi 1:26-27) e come erede insieme a noi “della grazia della vita.”

Grazie, Signore, per mia moglie di 28 anni. Aiutami a trattarla sempre come dovrei e a ravvedermi quando non le mostro la dignità di cui è degna come essere umano creato ad immagine e somiglianza tua e come erede con me “della grazia della vita”.

Lettura collegata: Efesini 5:22-32

17158-husbands-love-wives

Post collegato in inglese di Tony Evans.

*Domattina, domenica 16 luglio 17, ore 9,15 lezione successiva del corso Imparare a pregare da Paolo, dell’Accademia Teologica Logos, presso i locali della Chiesa Avventista.

Lascia un commento


*