Visita a Lugano insieme a Simona Mancini

Venerdì 11 e sabato 12 marzo 2016 io e Simona Mancini abbiamo ricevuto un’ospitalità straordinaria da parte della Chiesa Logos di Gravesano (Lugano, Svizzera). Come uno dei pastori (alla Logos di Firenze) di Simona mi sono commosso profondamente a vedere il modo in cui questa comunità, a partire dalla famiglia che l’ha ospitata, ha accolto la Simona. Dato che non era stata la mia prima visita alla Logos di Gravesano, io conoscevo già bene la loro generosa e calorosa ospitalità (ecco un post su una della visite precedenti).

Venerdì sera io ho parlato sul tema del Già ma non ancora (video, audio, manoscritto). In questo sermone denuncio come un orrore l’errore del cosiddetto vangelo del benessere e della prosperità. Il tema è stato scelto intenzionalmente per fornire un quadro teologico per la testimonianza che Simona avrebbe condiviso la sera successiva.

Sabato ho parlato sul tema La parola alle donne (in questa chiesa si tiene il culto “domenicale” il sabato sera). Ho intenzionalmente predicato un sermone molto breve e sull’importanza delle donne per preparare la strada per la testimonianza di Simona.

simona e marco baiesi pubblico

Se non hai mai sentito la testimonianza di Simona, ti calorosamente consiglio di ascoltarla, magari anche insieme a qualcuno o con un piccolo gruppo. Di recente un campo evangelico, tenuto da una chiesa bolognese, l’ha usata per i campisti. Ti invito non solo ad ascoltare questa testimonianza ma anche a diffonderla ai tuoi amici e alle tue amiche.

I contenuti della testimonianza di Simona, la quale magnifica Cristo in mezzo all’afflizione, potrebbe salvare la fede di qualcuno e essere usato dallo Spirito Santo per suscitare la nuova nascita in qualcun altro. Attenzione: Simona ha sofferto tanto e non trascura di parlare di dubbi, grande dolore e momenti in cui non si fidava minimamente del Signore (il link alla sua testimonianza è in questo post). Preparati a sentire una testimonianza autentica e commovente.

***

Ecco qualche foto del lago di Lugano che abbiamo visto dal treno

IMG_20160313_103027331_HDR
lugano lago da treno

IMG_20160313_103013719

Ecco invece una foto di me durante una bella dormita, mentre gli altri stavano ancora mangiando il secondo. I pranzi di Anita, moglie di Salvatore, sono buoni ed anche abbondanti!

pietro dorme casa salvatore anita lugano

Ecco i due ospiti al Parco Ciani raffigurati insieme a Marco Baiesi, Salvatore Parise e figli e nipoti

parco ciani pietro simona salvatore et al

Post collegati: comunione fraterna di donne che pregano, cantano e gioiscono insieme davanti al Signore; a metà agosto ho avuto il piacere di trascorrere qualche ora in centro con una giovane coppia della Logos di Gravesano.

E qui alcuni post in inglese di Melissa Kruger i quali incoraggiano il ministero delle donne nelle chiese: post 1, post 2, post 3.

Precedente Finalmente una giornata di mare con mia moglie. Grazie, Signore! Successivo Un ottimo sermone espositivo su Romani 2:1-5 di Johnny Gravino